Scoperta di gas a Cipro

TotalEnergies ed Eni annunciano una nuova scoperta al largo di Cipro. Si tratta di una manna per l'Europa, che sta cercando di rafforzare la propria sicurezza energetica in un momento in cui sta intensificando gli sforzi per allontanarsi dal gas russo.
découverte gaz_energynews

A Cipro è stata fatta una scoperta di gas. TotalEnergies ed Eni annunciano un’importante scoperta nel pozzo Cronos-1, al largo del Paese. Ciò contribuirà ulteriormente alla sicurezza energetica dell’Europa.

Dopo la scoperta di gas a Cipro, la francese TotalEnergies e l’italiana Eni vogliono accelerare le opzioni di sviluppo. Questo è un vantaggio per l’Unione Europea, che sta cercando una fonte di approvvigionamento alternativa al gas russo.

Terza scoperta di gas offshore

Mentre Cipro ha registrato la prima scoperta di gas naturale, Afrodite, nel 2011, questa recente scoperta di gas è la terza. Non tutte queste scoperte sono ancora state sfruttate.

Inoltre, Kevin McLachlan, vicepresidente del settore esplorazione di TotalEnergies, ha dichiarato:

“Il successo del pozzo esplorativo Cronos-1 è un’altra dimostrazione dell’impatto della nostra strategia di esplorazione, che si concentra sulla ricerca di risorse a basso costo tecnico e a basso contenuto di carbonio”.

Questa recente scoperta è il risultato delle perforazioni effettuate da TotalEnergies ed Eni. Questo lavoro si è svolto a maggio presso la prospettiva Cronos-1 nel blocco offshore 6.

In una dichiarazione sull’ultima scoperta, Eni commenta:

“Le stime preliminari indicano circa 2,5 tcf di gas in posto, con un significativo potenziale aggiuntivo da indagare con un nuovo pozzo esplorativo nell’area”.

Non si tratta della prima scoperta di gas per nessuna delle due società. Nel 2018 hanno scoperto Calypso-1, sempre nel blocco 6. Entrambe le società hanno sede in loco attraverso le loro unità locali Eni Cyprus e TotalEnergies EP Cyprus BV, che detengono una partecipazione del 50%.

Una regione ambita

Oltre a TotalEnergies ed Eni, molti operatori ambiscono alla regione per il suo gas.

In particolare, i concorrenti del settore, Exxon e Qatar Petroleum, sono presenti anche nella regione del Mediterraneo orientale. In questa regione, la produzione di gas sta aumentando in modo significativo grazie alle scoperte più antiche.

Inoltre, la prima scoperta di gas naturale, Afrodite, avvenuta nel 2011, è attualmente gestita dalla compagnia energetica statunitense Chevron. Afrodite ha una capacità di circa 4,5 tfc.

A marzo, le autorità cipriote hanno confermato la presenza di un serbatoio di alta qualità in un’altra area nel sud-ovest dell’isola. Tuttavia, il programma di esplorazione offshore di Cipro è fortemente osteggiato dalla Turchia.

Il Ministero dell’Energia cipriota ha dichiarato:

“[Chypre et les entreprises] sta già esplorando i modi per accelerare e ottimizzare l’uso di questa nuova scoperta, [qui] contribuirà agli sforzi dell’Europa per rafforzare la sua sicurezza energetica”.

Va ricordato che la Turchia ha delle rivendicazioni nella regione. L’isola di Cipro è divisa in due dall’invasione turca del 1974.

Dans cet article :

Articles qui pourraient vous intéresser

FREYR e Nidec perfezionano la loro joint venture

Il completamento della joint venture tra FREYR Battery e Nidec Corporation sta prendendo forma. Le due società uniscono le proprie competenze e capacità sotto il nome di Nidec Energy AS.

UE e Giappone si accordano sull’idrogeno

L’UE (Unione Europea) e il Giappone annunciano l’intensificazione del partenariato sull’idrogeno con la firma di un protocollo di cooperazione.

Battolyser scommette su Rotterdam

Battolyser, che installerà il suo primo impianto nel porto di Rotterdam, nei Paesi Bassi, per soddisfare la domanda di idrogeno rinnovabile.

Avete già un account? accedi qui.

Continua a leggere

Accesso illimitato

1€ a settimana senza impegno
Fatturato al mese
  • Godetevi l'accesso illimitato alle ultime notizie professionali del settore. Annullamento online in qualsiasi momento.

Articoli limitati per mese

Gratuito
  • Accedere ad alcuni dei nostri articoli e personalizzare le newsletter in base ai propri interessi.

Non è richiesto alcun impegno, si può annullare in qualsiasi momento.
Il vostro metodo di pagamento verrà automaticamente addebitato in anticipo ogni 4 settimane. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. È possibile annullare in qualsiasi momento. Possono essere applicate altre restrizioni e tasse. Le offerte e i prezzi sono soggetti a modifiche senza preavviso.