Il Portogallo teme la carenza di energia

Il Portogallo teme una carenza di energia quest'inverno. Il Paese fa affidamento sul GNL proveniente dalla Nigeria, ma le condutture del Paese sono state colpite da atti di vandalismo.
Portugal

Il Portogallo, come il resto dell’Europa, è colpito dalla crisi energetica. Il Paese potrebbe incontrare grosse difficoltà se la Nigeria non consegnasse l’intera quantità di GNL prevista. Questo secondo Duarte Cordeiro, Ministro dell’Ambiente e dell’Energia del Paese iberico.

Il Portogallo si affida alla Nigeria per superare l’inverno

D. Cordeiro assicura che il governo nigeriano ha garantito al Portogallo la consegna del GNL previsto. Tuttavia, secondo il ministro, il Paese dell’Africa occidentale potrebbe non adeguarsi. Spiega:

“Da un giorno all’altro potremmo avere un problema, ad esempio non ricevere il volume di gas previsto”.

I due Paesi hanno infatti firmato un contratto per la fornitura di GNL al Portogallo. Tuttavia, la produzione nigeriana di petrolio e gas sta incontrando difficoltà. I gasdotti sono spesso vittime di furti e vandalismi. Di conseguenza, il terminale di Nigeria LNG a Bony Island funziona solo al 60% della capacità.

Il Portogallo è riuscito a riempire completamente le sue riserve di gas. Tuttavia, Cordeiro afferma che le forniture di GNL dalla Nigeria rimangono più che significative. Pertanto, il Paese è alla ricerca di alternative per evitare la carenza di questo inverno.

Quali sono le alternative?

L’anno scorso, le spedizioni dalla Nigeria hanno rappresentato il 49,5% delle importazioni totali del Portogallo. Gli Stati Uniti sono stati il secondo fornitore del Paese, con il 33,3%. Il resto delle importazioni proviene da diversi Paesi come Trinidad e Tobago, Algeria, Qatar e Russia.

Il Portogallo sta quindi cercando alternative per “aumentare la sicurezza energetica del Paese”, secondo il dottor Cordeiro. Inoltre, come molte nazioni, il Paese sta cercando di ridurre il consumo di gas sviluppando al contempo la produzione di energia elettrica.

Articles qui pourraient vous intéresser